Rescue Diver

E’ considerato il completamento del corso di primo soccorso, integra le nozioni acquisite nei corsi precedenti aiutando ad affrontare correttamente eventuali situazioni problematiche che possono avvenire dentro e fuori dell’acqua.

Aver fatto un’esperienza, anche se simulata, di certi eventi aiuta a reagire correttamente e farlo nel migliore dei modi può alle volte essere decisivo.

Il corso di salvamento è una fase importante nella formazione di un subacqueo in quanto un allievo impara a non badare più a se stesso ma impara a prendere in considerazione anche la sicurezza e il benessere degli altri subacquei.

Il corso si struttura in n. 13 lezioni pratiche svolte in piscina della durata di ore 1,30 tutti i martedì sera dalle 21.30 alle 23.00.

La serata del giovedì è dedicata alle lezioni teoriche

 

PROGRAMMA DEL CORSO:

  • Esercizi in spiaggia
  • autosoccorso e stress dei subacquei
  • primo soccorso subacqueo
  • gestione delle emergenze
  • considerazioni sull’attrezzatura
  • subacqueo stanco, subacqueo in panico, subacqueo in difficoltà
  • risposte dalla barca o da terra con vittima cosciente o incosciente
  • riportare in superficie un subacqueo incosciente, subacqueo non cosciente in superficie, uscita dall’acqua con subacqueo incosciente
  • primo soccorso per incidenti dovuti alla pressione
  • scenario di ricerca subacquea e di incidente subacqueo (risposta, gestione ed uscita)

 

Durante lo svolgimento delle lezioni, è compreso l’uso dell’attrezzatura subacquea (bombole – ricariche incluse -, GAV, erogatore completo di manometro e frusta ), sia in piscina,che durante le immersioni in acque libere.

I commenti sono chiusi